“ Mens sana in corpore sano ” Giovenale (Satire, X, 356)

L’antropometria è il metodo per determinare le dimensioni, le proporzioni e la composizione del corpo umano. Inoltre, poiché le dimensioni corporee ad ogni età riflettono lo stato generale di salute e di benessere degli individui e delle popolazioni, l’antropometria può essere impiegata per stimare la funzionalità, lo stato di salute e la sopravvivenza.

L’antropometria è quindi la tecnica di riferimento per la valutazione dello stato nutrizionale nella pratica clinica nonché il sistema per avere dei punti di riferimento e dei parametri di confronto nel tempo.

I parametri che si rilevano sono:

  • Statura
  • Peso
  • Circonferenza polso
  • Circonferenza dell'avambraccio (nel punto in cui il diametro è maggiore)
  • Circonferenza braccio (da rilevare a metà della lunghezza del braccio)
  • Circonferenza giro vita (nel punto in cui il diametro è minore)
  • Circonferenza addominale (a livello ombelicale)
  • Circonferenza fianchi (nel punto in cui il diametro è maggiore)
  • Circonferenza coscia (subito sotto i glutei)
  • Circonferenza rotulea
  • Circonferenza gamba

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy